HOME > Blog > Cessione del Quinto > Rinnovo cessione del quinto: scopri come richiederlo

Rinnovo cessione del quinto: scopri come richiederlo

Thumbnail

Tempo di lettura: minuti

15 febbraio 2024

Il rinnovo della cessione del quinto rappresenta un’opportunità per coloro che hanno già beneficiato di questo tipo di finanziamento. Ma come funziona esattamente e quali sono i vantaggi di cui si può godere?
Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere su questo processo e come richiederlo.

Indice dei contenuti

  1. Come funziona il rinnovo della cessione del quinto?
  2. Quando è possibile rinnovare la cessione del quinto?
  3. Quante volte si può fare la cessione del quinto?
  4. Come fare a non pagare più la cessione del quinto?
  5. Come ottenere una seconda cessione del quinto?
  6. Conclusioni

Come funziona il rinnovo della cessione del quinto?

Il rinnovo della cessione del quinto è un’operazione che consente a chi ha già un prestito in corso di ottenere nuove condizioni senza dover estinguere il finanziamento esistente. In pratica, si tratta di una sorta di aggiornamento del contratto, che può portare a tassi di interesse più vantaggiosi e a condizioni di rimborso più favorevoli.
Procedura: il rinnovo della cessione del quinto è abbastanza semplice. Quando hai già un prestito in corso, puoi contattare la tua banca o l’istituto finanziatore per chiedere se è possibile rinnovare le condizioni del tuo finanziamento.
Vantaggi: i vantaggi del rinnovo della cessione del quinto sono molteplici. Innanzitutto, potresti risparmiare sui costi complessivi del prestito grazie a un tasso di interesse più basso. Inoltre, potresti avere più flessibilità nel rimborso, magari con rate mensili più basse o un periodo di rimborso più lungo.
Facciamo un esempio pratico: immagina di avere un prestito in corso con una rata mensile di 200 euro e un tasso di interesse del 7%. Dopo qualche tempo, scopri che potresti ottenere un tasso di interesse del 5% se rinnovi il prestito. Questo potrebbe significare risparmiare 50 euro al mese sulla rata e migliaia di euro nel corso dell’intero prestito.

Quando è possibile rinnovare la cessione del quinto?

Il momento giusto per rinnovare la cessione del quinto dipende principalmente dalle condizioni contrattuali stabilite con la banca o l’istituto finanziatore.
Ecco le tre cose che dovresti tenere a mente per capire quando è il momento migliore per chiedere il rinnovo del tuo prestito:

Le condizioni contrattuali: prima di tutto, è importante verificare il contratto del tuo prestito esistente. PrestitiFaidaTe ha un’intera sezione dedicata alle soluzioni di prestito tramite Cessione del Quinto dove troverai tutte le informazioni necessarie riguardanti le possibilità di rinnovo e le tempistiche previste. Solitamente, è indicato il momento a partire dal quale è possibile richiedere il rinnovo e le modalità per farlo.
La scadenza del prestito: uno dei fattori principali da considerare è la scadenza del prestito in corso. Solitamente, è possibile richiedere il rinnovo della cessione del quinto quando mancano ancora alcuni mesi alla fine del piano di rimborso. Questo assicura alla banca che hai già dimostrato la tua affidabilità nel pagamento delle rate e hai mantenuto una buona situazione finanziaria nel corso del prestito.
La storia creditizia: un altro aspetto importante da considerare è la tua storia creditizia. Se hai sempre pagato regolarmente le rate del prestito in corso e hai mantenuto un buon rapporto con la banca, sarà più facile ottenere il rinnovo del prestito. Al contrario, se hai avuto problemi nel pagamento delle rate o hai avuto altre segnalazioni negative, potresti incontrare più difficoltà nell’ottenere il rinnovo.

Quante volte si può fare la cessione del quinto?

La possibilità di beneficiare più volte di un prestito tramite la cessione del quinto dipende da diversi fattori, tra cui le politiche della banca o dell’istituto finanziatore e la tua situazione personale. Quello che influisce sul numero di volte in cui puoi ottenere questo tipo di finanziamento sono: le politiche della banca e la tua situazione finanziaria.

Politiche della banca: in primo luogo, è importante comprendere che le politiche delle banche o degli istituti finanziatori possono variare. Alcune potrebbero permettere il rinnovo della cessione del quinto solo una volta, mentre altre potrebbero consentire più rinnovi nel corso della durata del finanziamento. È essenziale verificare le condizioni specifiche del tuo prestito e consultare la banca per chiarire quante volte è possibile fare la cessione del quinto.
Situazione finanziaria: la tua situazione finanziaria gioca un ruolo fondamentale nel determinare quante volte puoi fare la cessione del quinto. Se hai una storia creditizia positiva e una buona capacità di rimborso, potresti essere considerato un candidato ideale per il rinnovo del finanziamento. Al contrario, se hai avuto problemi nel passato o la tua situazione finanziaria è precaria, potresti incontrare più difficoltà nell’ottenere il rinnovo.

Come fare a non pagare più la cessione del quinto?

In alcuni casi può essere necessario sospendere temporaneamente il pagamento della cessione del quinto. Questo può avvenire, ad esempio, in situazioni di difficoltà finanziaria temporanea o di perdita temporanea di reddito. Per ottenere la sospensione del pagamento, è necessario rivolgersi all’istituto finanziatore e presentare la documentazione necessaria per dimostrare la propria situazione.
Se ti trovi nella situazione in cui desideri interrompere temporaneamente il pagamento della cessione del quinto, è importante conoscere le opzioni disponibili e le procedure da seguire. Ecco alcuni consigli pratici su come gestire questa situazione in modo efficace:

Richiedere la sospensione del pagamento

La prima opzione da considerare è la richiesta di sospensione del pagamento della cessione del quinto. Per ottenere la sospensione del pagamento, è necessario contattare la banca o l’istituto finanziatore e presentare la documentazione necessaria per dimostrare la propria situazione.

Documentazione necessaria

Per richiedere la sospensione del pagamento della cessione del quinto, potrebbe essere richiesta una serie di documenti, tra cui: una dichiarazione che attesti la tua situazione finanziaria attuale, eventuali documenti che dimostrino la causa della difficoltà finanziaria, come una lettera di licenziamento o un certificato medico e una dichiarazione dei tuoi redditi e delle tue spese mensili.
In questo caso i consulenti specializzati di PrestitiFaidaTe.it possono fornirti tutto il supporto necessario ad assicurarti di fornire tutta la documentazione in modo che la tua richiesta possa essere elaborata nel minor tempo possibile.

Durata della sospensione

La durata della sospensione del pagamento della cessione del quinto può variare a seconda delle politiche della banca o dell’istituto finanziatore e della tua situazione personale. In genere, la sospensione può durare da alcuni mesi fino a un massimo di un anno. Durante questo periodo, non sarai tenuto a pagare le rate del prestito, ma dovrai comunque riprendere i pagamenti una volta scaduto il periodo di sospensione.

Rischi e Considerazioni

Prima di richiedere la sospensione del pagamento della cessione del quinto, è importante considerare i rischi e le conseguenze di questa decisione. Ad esempio, la sospensione potrebbe comportare un aumento dei costi complessivi del prestito a causa dell’accumulo di interessi e commissioni aggiuntive. Inoltre, potresti incorrere in sanzioni o penalità se non riesci a riprendere i pagamenti una volta scaduto il periodo di sospensione.

Come ottenere una seconda cessione del quinto?

Se si è già beneficiari di una cessione del quinto e si desidera ottenere un secondo finanziamento, è possibile farlo attraverso la delega di pagamento. Questa procedura consente di cedere una parte dello stipendio o della pensione a favore di un nuovo prestito, mantenendo comunque attivo il finanziamento originario.
La cosiddetta doppia cessione del quinto o doppio quinto o appunto, delega (o delegazione) di pagamento, sostanzialmente analoga alla Cessione del Quinto, è un finanziamento non finalizzato, riservato a lavoratori dipendenti statali, di enti pubblici e di aziende private.

Conclusioni

Il rinnovo della cessione del quinto rappresenta una soluzione vantaggiosa per coloro che desiderano migliorare le condizioni del proprio prestito senza dover estinguere il finanziamento esistente. Con una corretta pianificazione finanziaria e il supporto di professionisti esperti, è possibile ottenere nuove condizioni di rimborso più favorevoli e godere di maggiori vantaggi economici nel lungo termine.

Per ulteriori informazioni e per richiedere il rinnovo della tua cessione del quinto, contattaci.
Siamo qui per aiutarti a ottenere le migliori condizioni di finanziamento e a realizzare i tuoi progetti con serenità e sicurezza!

Leggi anche...

Thumbnail
Cessione del Quinto

Cessione del quinto online: come ottenere il tuo prestito!

Hai bisogno di denaro liquido per realizzare i tuoi sogni, fare fronte a un problema oppure aiutare una persona cara?...

Thumbnail
Prestiti Personali

Prestiti per insegnanti in convenzione NoiPA: vantaggi e consigli per scegliere quello su misura per te

Quando si parla di prestiti per insegnanti in convenzione NoiPA, ci si riferisce a una serie di finanziamenti a condizioni...

Thumbnail
Prestiti Personali

Prestito veloce 15.000 euro: come utilizzarlo?

Un prestito veloce di 15.000 euro è una bella opportunità che ti consente di avere a disposizione la liquidità necessaria...

Dipendente pubblico, privato o pensionato?

Richiedere un prestito non è mai stato così facile, veloce e conveniente!

Logo prestiti

Sei un dipendente statale?

Logo prestiti

Sei un pensionato?

Logo prestiti

Sei un privato?

Scopri le nostre soluzioni di prestito e finanziamento

Prev slide
Prestiti in convenzione MIUR: dipendenti Scuola e Università

Prestiti in convenzione MIUR:
dipendenti Scuola e Università

Tasso agevolato, formula 100% online, zero costi di gestione e rimborso a rate mensili costanti fino ad un massimo di 10 anni. Richiedi subito il tuo prestito online e senza impegno!

Prestiti in Convenzione NOIPA per Dipendenti PA

Prestiti in Convenzione NOIPA
per Dipendenti PA

Grazie alla convenzione NoiPA condizioni agevolate per dipendenti pubblici o para-pubblici: fino a 75.000€ con tasso fisso, rimborso fino a 10 anni e rata mai oltre il quinto dello stipendio.

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione con Cessione del Quinto a tutti i titolari di pensione INPS e INPS ex INPDAP. 100% online, facile, conveniente e soprattutto garantita e sicura. Richiedi il prestito online senza impegno!

Prev slide

Chi fa da sé fa ... per 4!


Hai inviato il form completo? Sei a pochi step dal tuo traguardo, ti manca davvero pochissimo.

Logo prestiti
1. Pronti, partenza... click!
Fai una foto al tuo documento di identità e alla tua busta paga (o al tuo cedolino) assicurandoti che sia tutto leggibile.
Logo prestiti
2. Pronti, foto ...Invia!
Inviaci le foto su WhatsApp in tutta sicurezza, saremo subito da te.
Logo prestiti
3. Stiamo per contattarti
Un nostro professionista specializzato sta per contattarti per la tua video consulenza gratuita.
Logo prestiti
4. Ce l'hai fatta!
Ricevi il tuo prestito sicuro, veloce e conveniente. La tua prossima vittoria? Realizzare quel sogno a cui pensi tutti i giorni.
Separatore

Cessione del Quinto, Prestiti,
Finanziamenti su misura


Per ogni tua esigenza, il tuo Prestito fai da Te

Cessione del Quinto

Cessione del Quinto

Sogna in grande! Ricevi fino a 75.000€ rimborsabili in piccole rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Prestiti personali

Prestiti personali

Dai una svolta alla tua vita! Ottieni fino a 30.000 € rimborsabili in mini rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Finanziamenti

Finanziamenti

Realizza i tuoi piccoli grandi desideri. Da piccole somme fino a 75.000 € rimborsabili in micro rate fino a 120 mesi. Zero costi aggiuntivi e nessuna garanzia: basta la tua busta paga o il cedolino della pensione.

Mutui

Mutui

Tante soluzioni di mutuo casa pensate appositamente per andare incontro alle diverse esigenze di coppie, famiglie e singoli alle prese con la scelta della casa e del finanziamento.

Vuoi saperne di più?