HOME > Blog > Prestiti Personali > Come funziona il prestito 100% online?

Come funziona il prestito 100% online?

Thumbnail

Tempo di lettura: minuti

27 luglio 2021

Oggi abbiamo sempre più possibilità di richiedere liquidità extra, per spese impreviste o per dar vita ai propri progetti. Fattore determinante, a tal proposito, sono stati di sicuro i prestiti online, decisamente più semplici da richiedere rispetto ad altre tipologie di finanziamenti. Ma come funziona il prestito 100% online?
Un prestito completamente online ha come fattore distintivo un iter burocratico decisamente più veloce e snello rispetto alle altre soluzioni che il mercato propone. Non occorre recarsi in filiale, ma basta avere una postazione multimediale, una connessione a internet, i documenti personali e le necessarie garanzie.

Per quanto siano più facili da ottenere rispetto ad altre modalità di finanziamento, le banche e le finanziarie sono sempre poco propizie ad esporsi al rischio. Questo vuol dire che i prestiti online non sono alla portata di tutti. Un contratto di lavoro a tempo indeterminato presso un’azienda pubblica o privata, così come una pensione superiore alla minima, risultano un parametro gradito all’istituto di credito che deve erogare il prestito.

Come funziona il prestito online: ecco cosa devi sapere

I prestiti online al 100% necessitano della firma digitale. In qualità di utente, fortemente intenzionato a ottenere liquidità aggiuntiva, è compito tuo fare una valutazione a monte tra le innumerevoli proposte disponibili in questo mercato sempre più concorrenziale. Rispetto ai prestiti tradizionali, pertanto, quelli al 100% online vengono gestiti nella loro interezza direttamente sul portale online dell’istituto finanziario.

Questo vuol dire che l’invio e la gestione dei documenti propedeutici all’ottenimento del prestito online vengono effettuati online con la sottoscrizione del contratto che diventa effettiva una volta che hai apposto la tua firma digitale. Rispetto alla versione tradizionale, per i prestiti online non occorre prendere alcun appuntamento in filiale. Inoltre, non c’è nemmeno bisogno di concordare un incontro con un consulente.

Quali sono i vantaggi dei prestiti online in confronto a quelli tradizionali?

Affidabilità e privacy

Il livello di affidabilità è davvero considerevole. Nell’immaginario collettivo si tende ancora, forse un po’ ingenuamente a credere che un prodotto o un servizio, nel momento in cui sono disponibili solo ed esclusivamente online, allora risultano automaticamente di scarso livello qualitativo. Nulla di più distante dalla realtà dei fatti.

Su questo aspetto, occorre sottolineare come i progressi dei sistemi tecnologici di banche e finanziarie siano stati davvero notevoli, soprattutto negli ultimi anni. Tutto ciò anche nell’ottica di un discorso ad ampio raggio inerente alla privacy dei dati sensibili appartenenti all’utente, con zero rischi al riguardo.

Tassi d’interesse

Altro vantaggio dei prestiti online è che nel piano di ammortamento presentano tassi di interesse inferiori rispetto ai finanziamenti classici. Come è possibile tutto questo? Semplice: la risposta va ricercata nel fatto che gli istituti di credito che propongono prestiti online al 100% si caratterizzano per una struttura organizzativa particolare, dove non ci sono costi di gestione da affrontare.

Ad esempio, in quanto a sportelli ATM, a personale impiegato a livello territoriale, a filiali, i costi da supportare risultano decisamente meno onerosi. Ragion per cui, questi istituti di credito possono presentare proposte di finanziamenti online nettamente più vantaggiose.

Velocità di erogazione

Altro considerevole quid in più è quello avente a che fare con la velocità del processo di erogazione dell’importo desiderato. Anche in questo caso, il prestito online al 100% ha una marcia in più rispetto alla media. L’iter burocratico è così veloce che basta un intervallo di tempo pari a 24 o a 48 ore lavorative per poter ottenere sul tuo conto bancario la somma richiesta. Tutto in un’unica soluzione. A quel punto, inizia il piano di rimborso con il pagamento delle rate mensili da versare all’istituto di credito con cui hai sottoscritto il contratto.

Comparazione dei prestiti online

Altro aspetto di una certa rilevanza a favore di un prestito online al 100% risiede nella modalità relativa al confronto fra le molteplici proposte che banche e finanziarie mettono a disposizione di coloro che hanno bisogno di liquidità extra. Nello specifico, occorre sottolineare quanto utili siano i comparatori. Di cosa si tratta? Di metamotori di ricerca di natura web based che nel giro di pochi click intuitivi, ti offrono l’opportunità di valutare diverse alternative. Tutte, naturalmente, in base ai filtri da te impostati. Sei tu a selezionare l’importo della rata mensile che intendi affrontare e la durata del piano di rimborso.

Quali sono i documenti che devi inviare per ottenere un prestito al 100% online?

Per quanto riguarda i documenti da inviare per ottenere il prestito online al 100%, questi sono gli stessi della versione tradizionale. Solo che non devi recarti necessariamente in filiale per consegnarli. Ti basta scannerizzarli e inviarli via e-mail o WhatsApp.

Nello specifico, i documenti richiesti sono la copia della carta d’identità o di un documento identificativo in corso di validità, copia del codice fiscale, indirizzo di residenza o di domicilio e un documento reddituale che attesti le necessarie garanzie. In genere, le banche e le finanziarie richiedono la copia delle ultime tre buste paga oppure la copia degli ultimi tre cedolini della pensione o ancora la dichiarazione dei redditi per gli imprenditori e per i liberi professionisti.

E una volta inviata la richiesta di prestito online? Tutto quello che devi fare è seguire il suo stato di avanzamento. Tutto ciò può essere fatto comodamente sul portale dell’istituto di credito a cui ti sei rivolto e che presto potrebbe concederti la somma voluta. In caso di accettazione della pratica, ti verrà inviata via email una copia del contratto. Tu non dovrai fare altro che sottoscriverla, apponendo la firma digitale.

Come funziona il prestito online: conclusioni

Se intendi avere una panoramica chiara in materia di prestiti online, puoi compilare il form sul sito PrestitiFaidaTe.it. Verrai contattato in breve tempo da un membro del nostro staff che ti illustrerà le innumerevoli proposte che abbiamo in serbo per te. Ottenere liquidità extra per coronare il tuo sogno (ristrutturare casa, acquistare una macchina nuova o una moto usata) o fronteggiare un’emergenza (spese improvvise di tipo medico-sanitario o legali) non è mai stato così semplice e veloce!

Leggi anche...

Thumbnail
Prestiti Personali

Come richiedere e ottenere un prestito online?

Richiedere e ottenere un prestito online è, ad oggi, uno strumento davvero efficace per incrementare la liquidità disponibile, realizzare un...

Thumbnail
Finanziamenti

Finanziare gli studi di tuo figlio con un prestito: come si fa e perché conviene

Richiedere un finanziamento per gli studi di tuo figlio è un progetto che desideri realizzare già da qualche mese, ma...

Thumbnail
Prestiti Personali

Tipologie di prestito: scopri le soluzioni per ogni tua esigenza

Le tipologie di prestito personale sono numerose e pensate per soddisfare esigenze diversificate. Le soluzioni più comuni sono sicuramente i...

Dipendente pubblico, privato o pensionato?

Richiedere un prestito non è mai stato così facile, veloce e conveniente!

Logo prestiti

Sei un dipendente statale?

Logo prestiti

Sei un pensionato?

Logo prestiti

Sei un privato?

Scopri le nostre soluzioni di prestito e finanziamento

Prev slide
Cessione del Quinto per pensionati

Cessione del Quinto
per pensionati

Con la Cessione del Quinto per pensionati di Prestiti Fai da Te puoi richiedere fino a 75.000€ rimborsabili direttamente dalla tua pensione e approfittare di tassi agevolati in convenzione* INPS, ex INPDAP, ex ENPALS.

Cessione del Quinto NoiPA

Cessione del Quinto NoiPA

Condizioni di finanziamento a tasso super-agevolato per i dipendenti pubblici o para-pubblici. Senza bisogno di fornire garanzie perché la busta paga da sola assicura l’accesso diretto ai tassi dedicati.

Prestiti Personali per Insegnanti Pubblici e Statali

Prestiti Personali per Insegnanti Pubblici e Statali

La formula 100% online di Prestiti Fai da Te è la soluzione trasparente, sicura e conveniente per gli insegnanti di scuola pubblica o statale e personale ATA. Basta la tua busta paga, senza altre garanzie.

Prev slide

Chi fa da sé fa ... per 4!


Hai inviato il form completo? Sei a pochi step dal tuo traguardo, ti manca davvero pochissimo.

Logo prestiti
1. Pronti, partenza... click!
Fai una foto al tuo documento di identità e alla tua busta paga (o al tuo cedolino) assicurandoti che sia tutto leggibile.
Logo prestiti
2. Pronti, foto ...Invia!
Inviaci le foto su WhatsApp in tutta sicurezza, saremo subito da te.
Logo prestiti
3. Stiamo per contattarti
Un nostro professionista specializzato sta per contattarti per la tua video consulenza gratuita.
Logo prestiti
4. Ce l'hai fatta!
Ricevi il tuo prestito sicuro, veloce e conveniente. La tua prossima vittoria? Realizzare quel sogno a cui pensi tutti i giorni.
Separatore

Cessione del Quinto, Prestiti,
Finanziamenti su misura e Mutui casa


Per ogni tua esigenza, il tuo Prestito fai da Te

Cessione del Quinto

Cessione del Quinto

Sogna in grande! Ricevi fino a 75.000€ rimborsabili in piccole rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Prestiti personali

Prestiti personali

Dai una svolta alla tua vita! Ottieni fino a 30.000 € rimborsabili in mini rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Finanziamenti

Finanziamenti

Realizza i tuoi piccoli grandi desideri. Da piccole somme fino a 75.000 € rimborsabili in micro rate fino a 120 mesi. Zero costi aggiuntivi e nessuna garanzia: basta la tua busta paga o il cedolino della pensione.

Mutui

Mutui

Tante soluzioni di mutuo casa pensate appositamente per andare incontro alle diverse esigenze di coppie, famiglie e singoli alle prese con la scelta della casa e del finanziamento.

Vuoi saperne di più? Leggi le nostre FAQ

Prev slide