HOME > Blog > Cessione del Quinto > Cessione del quinto: pro e contro

Cessione del quinto: pro e contro

Thumbnail

Tempo di lettura: minuti

11 giugno 2024

La cessione del quinto è una soluzione di finanziamento sempre più popolare, ma è importante valutare attentamente i pro e i contro prima di prendere una decisione. In questo articolo esamineremo i vantaggi e gli svantaggi di questa forma di finanziamento, così da permetterti di fare una scelta informata.

Indice dei contenuti

  1. Vantaggi della cessione del quinto
  2. Svantaggi della cessione del quinto
  3. Quali sono i rischi della cessione del quinto?
  4. Cessione del quinto pro e contro: conclusioni

Vantaggi della cessione del quinto

La cessione del quinto è un prestito personale al consumo caratterizzato da una serie di vantaggi che la rendono una scelta vincente per molte persone. Scopriamo insieme nel dettaglio quali sono questi vantaggi e perché potrebbero fare la differenza per te, ad esempio:

Facilità di accesso al credito

Se hai mai tentato di ottenere un prestito in passato e hai trovato porte chiuse, la cessione del quinto dello stipendio o della pensione potrebbe essere la soluzione che stavi cercando. Il processo di approvazione di questo finanziamento a tasso fisso è spesso più semplice, poiché la rata viene automaticamente trattenuta dallo stipendio o dalla pensione. Questo riduce il rischio per l’ente che eroga il prestito e consente a chi richiede il prestito di accedere a tassi di interesse più convenienti.

Rate fisse e sicurezza finanziaria

Una delle problematiche in fatto di prestiti è rappresentata dall’incertezza delle rate di rimborso. Con la cessione del quinto, però, puoi dormire sonni tranquilli sapendo che le rate sono fisse e prevedibili, fino a un massimo di un quinto dello stipendio o della pensione. Questo ti permette di pianificare il tuo budget in modo efficace e di evitare spiacevoli sorprese nel lungo periodo.

Nessuna garanzia personale richiesta

Addio ai grattacapi legati alla ricerca di garanzie personali! Con la formula della cessione del quinto, non è necessario impegnare beni personali come la casa o l’auto per ottenere il prestito. Questo offre una tranquillità in più, soprattutto per coloro che potrebbero non possedere proprietà di valore da mettere in gioco.

Accesso rapido ai fondi

Hai bisogno di liquidità in fretta? Con la cessione del quinto, non devi aspettare settimane per ottenere l’approvazione del prestito. Una volta presentata la documentazione necessaria e approvata la tua richiesta, l’importo richiesto può essere accreditato sul tuo conto in tempi rapidi, consentendo di affrontare le tue spese urgenti senza indugi.

Flessibilità nell’utilizzo dei fondi

Uno dei grandi vantaggi della cessione del quinto è la totale libertà nell’utilizzo del prestito. Che tu debba affrontare spese impreviste, consolidare debiti pregressi o realizzare un sogno a lungo accarezzato, la scelta su come utilizzare il denaro è completamente tua. Non ci sono limiti o restrizioni, in quanto questo tipo di prestito – estremamente flessibile – è un prestito personale al consumo, a breve/medio termine, non finalizzato cioè, non legato ad una precisa tipologia di utilizzo.

Maggiore sicurezza

Anche per l’ente erogatore, la cessione del quinto offre maggiore sicurezza. Poiché le rate vengono automaticamente trattenute dalla busta paga o dalla pensione, il rischio di insolvenza è notevolmente ridotto. Questo permette ai prestiti di essere erogati a tassi di interesse più bassi, garantendo vantaggi per entrambe le parti coinvolte. In sintesi, la cessione del quinto rappresenta una scelta vincente per coloro che cercano accesso rapido al credito, rate fisse e sicurezza finanziaria. Con i suoi numerosi vantaggi e la flessibilità nell’utilizzo dei fondi, è una soluzione da tenere in considerazione quando si pianificano le proprie esigenze finanziarie.
Scopri tutti i vantaggi e contatta PrestitiFaidaTe per ottenere il meglio dal tuo prestito!

Svantaggi della cessione del quinto

Anche se la cessione del quinto offre numerosi vantaggi, è importante essere consapevoli degli ipotetici svantaggi associati a questa forma di prestito. Esaminiamo più da vicino quali sono questi svantaggi e cosa dovresti considerare prima di optare per la cessione del quinto.

Rimborso a lungo termine

Uno dei principali svantaggi della cessione del quinto è la durata del piano di rimborso. Poiché le rate vengono trattenute direttamente dallo stipendio o dalla pensione, il rimborso potrebbe protrarsi per un lungo periodo. Questo potrebbe aumentare il costo totale del prestito nel corso del tempo e limitare la tua flessibilità finanziaria nel lungo termine.

Limiti al massimale erogabile

Un altro svantaggio della cessione del quinto è rappresentato dai limiti imposti al massimale erogabile. In base alla normativa vigente, solo una parte del tuo stipendio o della tua pensione può essere ceduta per‌ ‌una‌ ‌misura‌ ‌pari, inferiore ‌- mai superiore – ad un ‌quinto‌ ‌(20%)‌ ‌dell’importo‌ ‌massimo‌ ‌dello‌ ‌stipendio‌/pensione ‌stesso‌ ‌al‌ ‌netto‌ ‌delle‌ ‌ritenute‌ ‌fiscali‌ ‌e‌ ‌previdenziali. Questo potrebbe non essere sufficiente per soddisfare esigenze finanziarie più elevate, limitando le tue opzioni di prestito.

Rischio di sovraindebitamento

Esiste anche il rischio di sovraindebitamento associato alla cessione del quinto. Se accumuli altri debiti o se ti trovi ad affrontare imprevisti finanziari, le rate fisse potrebbero diventare difficili da gestire nel lungo periodo. Inoltre, se perdi il lavoro o subisci una riduzione dell’importo della pensione, le rate continueranno comunque ad essere trattenute.

Costi aggiuntivi

Infine, è importante tenere presente che la cessione del quinto potrebbe comportare alcuni costi aggiuntivi, come le commissioni di intermediazione o le spese di gestione del prestito. Sebbene questi costi possano sembrare insignificanti all’inizio, potrebbero aggiungersi al costo totale del prestito nel corso del tempo, riducendo di conseguenza la convenienza complessiva della cessione del quinto. In sintesi, sebbene la cessione del quinto offra numerosi vantaggi, è importante essere consapevoli dei potenziali svantaggi associati a questa forma di prestito. Prima di prendere una decisione, assicurati di valutare attentamente la tua situazione finanziaria e di confrontare le opzioni disponibili sul mercato.

Quando conviene fare cessione del quinto?

La cessione del quinto potrebbe rappresentare la soluzione perfetta per le esigenze finanziarie di lavoratori dipendenti o pensionati in diversi scenari. Vediamo insieme in quali situazioni potrebbe convenire optare per questa forma di prestito, ad esempio:

Situazioni di emergenza: se ti trovi di fronte a spese impreviste, come un’emergenza medica o un’improvvisa riparazione dell’auto, la cessione del quinto potrebbe essere la risposta ai tuoi problemi. Grazie alla sua rapida approvazione e all’accesso immediato ai fondi, puoi affrontare l’emergenza senza dover aspettare settimane per l’approvazione di un prestito tradizionale.

Consolidamento debiti: se hai accumulato più debiti e desideri semplificare la gestione delle tue finanze, la cessione del quinto potrebbe essere la soluzione che fa per te. Con questo prestito, puoi consolidare tutti i tuoi debiti esistenti in un’unica rata mensile, rendendo più facile monitorare i tuoi pagamenti e risparmiare sui costi totali degli interessi.

Realizzazione di progetti personali: hai un sogno che desideri realizzare, come l’acquisto di una casa, l’apertura di un’attività o un viaggio intorno al mondo? Grazie alla flessibilità nell’utilizzo dei fondi, puoi investire il denaro ottenuto dalla cessione del quinto nel progetto che desideri senza dover fornire spiegazioni dettagliate sul motivo del prestito.

Stabilità finanziaria: se stai cercando una soluzione per stabilizzare la tua situazione finanziaria e evitare l’accumulo di ulteriori debiti, la cessione del quinto potrebbe essere la strada da percorrere. Con rate fisse e prevedibili, puoi pianificare il tuo budget con maggiore sicurezza e ridurre il rischio di sovraindebitamento nel lungo termine.

Pensionati o dipendenti a rischio: se sei un pensionato o un dipendente con un’età avanzata, potresti essere a rischio di non ottenere approvazioni per altri tipi di prestiti a causa della tua situazione finanziaria o della tua età. La cessione del quinto, tuttavia, potrebbe offrire un’opportunità di accesso al credito senza dover fornire garanzie personali o ipoteche. Assicurati sempre di valutare attentamente la tua situazione finanziaria e di confrontare le opzioni disponibili prima di prendere una decisione.

Cessione del quinto pro e contro: conclusioni

La cessione del quinto può essere una soluzione utile per coloro che hanno bisogno di accesso immediato al credito e desiderano rate fisse e prevedibili. Tuttavia, è importante considerare attentamente i pro e i contro prima di prendere una decisione. Se sei interessato a ottenere un prestito con la cessione del quinto, assicurati di valutare attentamente la tua situazione finanziaria e di confrontare le offerte disponibili sul mercato.

Leggi anche...

Thumbnail
Cessione del Quinto

Cessione del quinto: pro e contro

La cessione del quinto è una soluzione di finanziamento sempre più popolare, ma è importante valutare attentamente i pro e...

Thumbnail
Prestiti Personali

Delega di pagamento: come funziona e chi può richiederla

Tra le forme di prestito non finalizzato maggiormente richieste in Italia, si distingue la delega di pagamento. Ma di cosa...

Thumbnail
Cessione del Quinto

Guida pratica e completa alla Cessione del Quinto: tutto quello che c’è da sapere

Questo articolo intende offrirti una guida pratica e completa alla cessione del quinto: una delle forme di finanziamento più diffuse...

Dipendente pubblico, privato o pensionato?

Richiedere un prestito non è mai stato così facile, veloce e conveniente!

Logo prestiti

Sei un dipendente statale?

Logo prestiti

Sei un pensionato?

Logo prestiti

Sei un privato?

Scopri le nostre soluzioni di prestito e finanziamento

Prev slide
Prestiti in convenzione MIUR: dipendenti Scuola e Università

Prestiti in convenzione MIUR:
dipendenti Scuola e Università

Tasso agevolato, formula 100% online, zero costi di gestione e rimborso a rate mensili costanti fino ad un massimo di 10 anni. Richiedi subito il tuo prestito online e senza impegno!

Prestiti in Convenzione NOIPA per Dipendenti PA

Prestiti in Convenzione NOIPA
per Dipendenti PA

Grazie alla convenzione NoiPA condizioni agevolate per dipendenti pubblici o para-pubblici: fino a 75.000€ con tasso fisso, rimborso fino a 10 anni e rata mai oltre il quinto dello stipendio.

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione con Cessione del Quinto a tutti i titolari di pensione INPS e INPS ex INPDAP. 100% online, facile, conveniente e soprattutto garantita e sicura. Richiedi il prestito online senza impegno!

Prev slide

Chi fa da sé fa ... per 4!


Hai inviato il form completo? Sei a pochi step dal tuo traguardo, ti manca davvero pochissimo.

Logo prestiti
1. Pronti, partenza... click!
Fai una foto al tuo documento di identità e alla tua busta paga (o al tuo cedolino) assicurandoti che sia tutto leggibile.
Logo prestiti
2. Pronti, foto ...Invia!
Inviaci le foto su WhatsApp in tutta sicurezza, saremo subito da te.
Logo prestiti
3. Stiamo per contattarti
Un nostro professionista specializzato sta per contattarti per la tua video consulenza gratuita.
Logo prestiti
4. Ce l'hai fatta!
Ricevi il tuo prestito sicuro, veloce e conveniente. La tua prossima vittoria? Realizzare quel sogno a cui pensi tutti i giorni.
Separatore

Cessione del Quinto, Prestiti,
Finanziamenti su misura


Per ogni tua esigenza, il tuo Prestito fai da Te

Cessione del Quinto

Cessione del Quinto

Sogna in grande! Ricevi fino a 75.000€ rimborsabili in piccole rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Prestiti personali

Prestiti personali

Dai una svolta alla tua vita! Ottieni fino a 30.000 € rimborsabili in mini rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Finanziamenti

Finanziamenti

Realizza i tuoi piccoli grandi desideri. Da piccole somme fino a 75.000 € rimborsabili in micro rate fino a 120 mesi. Zero costi aggiuntivi e nessuna garanzia: basta la tua busta paga o il cedolino della pensione.

Mutui

Mutui

Tante soluzioni di mutuo casa pensate appositamente per andare incontro alle diverse esigenze di coppie, famiglie e singoli alle prese con la scelta della casa e del finanziamento.

Vuoi saperne di più?