HOME > Blog > Cessione del Quinto > Differenze tra prestito personale e cessione del quinto spiegate in modo semplice

Differenze tra prestito personale e cessione del quinto spiegate in modo semplice

Thumbnail

Tempo di lettura: minuti

25 novembre 2021

Ti serve un finanziamento per realizzare un progetto, o un sogno? Esistono vari modi di ottenerlo. I principali sono prestito personale e cessione del quinto, che differiscono tra loro in maniera importante, possono coesistere e hanno entrambi vantaggi e unicità. Vediamo quali sono le principali differenze tra prestito personale e cessione del quinto e per quale tipo di clientela sono ideali.

Il prestito personale: di cosa si tratta?

Il prestito personale è una forma classica di credito al consumo. Può essere finalizzato, ad esempio se devi acquistare un’auto o un elettrodomestico, o libero da vincoli. La somma può essere erogata nel tuo conto corrente oppure direttamente al venditore. Se tutto è in regola per ottenere un prestito personale basta presentarsi in una finanziaria con un documento di reddito e uno personale e, fatte le opportune verifiche, il prestito può essere erogato in tempi molto brevi e puoi effettuare la procedura completamente online.

Per concedere il prestito personale, è necessario controllare la massima esposizione che puoi avere, che non è altro che la quota massima del tuo reddito che può essere impegnata in finanziamenti. Questo è fatto per evitare che ti sovra-indebiti e non sia più in grado di fare fronte alle rate. Esiste la possibilità che tu abbia avuto un disguido di pagamento, ossia che tu abbia saltato una rata, in questo caso sarai segnalato nelle banche dati come cattivo pagatore.

La cessione del quinto: cos’è?

Anche se sei segnalato come cattivo pagatore nella centrale rischi, o la tua esposizione complessiva supera la percentuale massima consentita, esiste un modo facile e conveniente con cui puoi accedere a un prestito: la cessione del quinto dello stipendio o della pensione. A differenza del prestito personale, che è accessibile anche ai liberi professionisti, per accedere alla cessione del quinto devi avere una busta paga o un cedolino della pensione. Rispettata questa condizione però potrai accedere alla cessione anche se sei un cattivo pagatore, addirittura se hai pignoramenti in corso, o se sei sovra-indebitato.

La differenza tra prestito personale e cessione del quinto sta nella quota massima cedibile del tuo stipendio netto, che nel caso della cessione del quinto è appunto un quinto. Se quindi hai un netto in busta paga di 1000 euro potrai affrontare al massimo 200 euro di rata mensile. Con una durata massima di 120 mesi.

Come richiedere la cessione del quinto?

Per i dipendenti o i pensionati pubblici la procedura per accedere alla cessione del quinto è estremamente semplice. Basta presentarsi nella finanziaria o banca con la busta paga o il cedolino: grazie alle convenzioni in essere l’emittente recupererà tutta la documentazione necessaria. Una volta consegnati i documenti si potrà attivare la pratica, che prevede anche la sottoscrizione di un’assicurazione obbligatoria che ti copre in caso di morte o perdita del lavoro. Una garanzia necessaria visto che la cessione del quinto viene concessa anche se sei un cattivo pagatore o se sei sovra-indebitato. Il grande vantaggio della cessione del quinto è che, una volta approvata la pratica, la rata (a tasso fisso) ti sarà tolta direttamente dalla busta paga, senza alcun rischio di dimenticarsi o saltare un pagamento.

Differenze prestito personale e cessione del quinto

Se confrontiamo e analizziamo le differenze tra Prestito personale e cessione del quinto possiamo affermare che entrambe hanno caratteristiche diverse, e possono anche coesistere. Se sei molto indebitato o sei segnalato come cattivo pagatore la cessione del quinto è una scelta ottima e senza controindicazioni. La cifra che può essere erogata è più alta del prestito e la scadenza arriva a 10 anni.

Il prestito personale è più semplice da ottenere, più veloce e ideale se ti servono cifre più limitate (normalmente entro i 30mila euro). Lo puoi poi ottenere anche se sei un libero professionista, a patto che la rata sia sostenibile e che tu non abbia avuto disguidi con precedenti pagamenti.

Leggi anche...

Thumbnail
Prestiti Personali

Prestiti pensionati INPS: come richiederli

I prestiti pensionati INPS sono stati introdotti il 31 maggio 2007 con la circolare n. 91, che consente ai pensionati...

Thumbnail
Prestiti Personali

Come richiedere e ottenere un prestito online?

Richiedere e ottenere un prestito online è, ad oggi, uno strumento davvero efficace per incrementare la liquidità disponibile, realizzare un...

Thumbnail
Finanziamenti

Finanziamento per spese mediche: un sorriso perfetto grazie alla cessione del quinto

Ti serve un finanziamento per spese mediche da destinare alle cure dentarie, ma non sai da dove partire? In questo...

Dipendente pubblico, privato o pensionato?

Richiedere un prestito non è mai stato così facile, veloce e conveniente!

Logo prestiti

Sei un dipendente statale?

Logo prestiti

Sei un pensionato?

Logo prestiti

Sei un privato?

Scopri le nostre soluzioni di prestito e finanziamento

Prev slide
Prestiti in convenzione MIUR: dipendenti Scuola e Università

Prestiti in convenzione MIUR:
dipendenti Scuola e Università

Tasso agevolato, formula 100% online, zero costi di gestione e rimborso a rate mensili costanti fino ad un massimo di 10 anni. Richiedi subito il tuo prestito online e senza impegno!

Prestiti in Convenzione NOIPA per Dipendenti PA

Prestiti in Convenzione NOIPA
per Dipendenti PA

Grazie alla convenzione NoiPA condizioni agevolate per dipendenti pubblici o para-pubblici: fino a 75.000€ con tasso fisso, rimborso fino a 10 anni e rata mai oltre il quinto dello stipendio.

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione INPS per pensionati

Prestiti in convenzione con Cessione del Quinto a tutti i titolari di pensione INPS e INPS ex INPDAP. 100% online, facile, conveniente e soprattutto garantita e sicura. Richiedi il prestito online senza impegno!

Prev slide

Chi fa da sé fa ... per 4!


Hai inviato il form completo? Sei a pochi step dal tuo traguardo, ti manca davvero pochissimo.

Logo prestiti
1. Pronti, partenza... click!
Fai una foto al tuo documento di identità e alla tua busta paga (o al tuo cedolino) assicurandoti che sia tutto leggibile.
Logo prestiti
2. Pronti, foto ...Invia!
Inviaci le foto su WhatsApp in tutta sicurezza, saremo subito da te.
Logo prestiti
3. Stiamo per contattarti
Un nostro professionista specializzato sta per contattarti per la tua video consulenza gratuita.
Logo prestiti
4. Ce l'hai fatta!
Ricevi il tuo prestito sicuro, veloce e conveniente. La tua prossima vittoria? Realizzare quel sogno a cui pensi tutti i giorni.
Separatore

Cessione del Quinto, Prestiti,
Finanziamenti su misura


Per ogni tua esigenza, il tuo Prestito fai da Te

Cessione del Quinto

Cessione del Quinto

Sogna in grande! Ricevi fino a 75.000€ rimborsabili in piccole rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Prestiti personali

Prestiti personali

Dai una svolta alla tua vita! Ottieni fino a 30.000 € rimborsabili in mini rate fino a 120 mesi, senza costi o garanzie. Ti basta la tua pensione o busta paga.

Finanziamenti

Finanziamenti

Realizza i tuoi piccoli grandi desideri. Da piccole somme fino a 75.000 € rimborsabili in micro rate fino a 120 mesi. Zero costi aggiuntivi e nessuna garanzia: basta la tua busta paga o il cedolino della pensione.

Mutui

Mutui

Tante soluzioni di mutuo casa pensate appositamente per andare incontro alle diverse esigenze di coppie, famiglie e singoli alle prese con la scelta della casa e del finanziamento.

Vuoi saperne di più?